Tutorial Web
Tutorial

Tutto quello che c’è da sapere sulla Game Mode di Windows 10

Con il Creators Update di Windows 10, Microsoft ha introdotto tra le tante novità la Game Mode, scopriamo insieme di cosa si tratta, come si usa ma sopratutto in quali circostanze. 

Windows 10 per videogiocatori con la Game Mode

Come suggerisce il nome stesso, la Game Mode è una modalità pensata per videogiocatori, la quale consente di sfruttare o meglio dire ottimizzare al massimo il PC durante l’esecuzione dei giochi per ottenere le migliori performance, rendendo quindi i giochi più fluidi. La modalità permette di utilizzare al meglio le risorse di sistema come la potenza del processore e la memoria per ottenere le migliori prestazioni sia in esperienza che in grafica. Una volta attivata la modalità gioco, il computer utilizza la maggior parte della potenza del PC per il gioco, interrompendo automaticamente tutti i processi indesiderati e quelli in background. La Game mode può essere utilizzata anche per concentrare tutte le risorse del computer su un programma in particolare. Per attivare la suddetta modalità in Windows 10 recatevi nelle Impostazioni tramite il menù Start e poi su Giochi, troverete un nuovo set di opzioni, quindi andate su Modalità gioco ed attivate l’apposita funzione. 

Quando giocate o utilizzate un programma in particolare premete i tasti Windows + G per far comparire la barra dei giochi dove sono presenti pulsanti come cattura screenshot, registra video o desktop e cosi via dicendo. Cliccate sull’ingranaggio e selezionate Utilizza la modalità di gioco per questo gioco. A quanto pare la Game Mode è rivolta principalmente ai PC meno performanti che necessitano di ottimizzare al meglio le risorse. La barra può essere spostata, nascosta o chiusa, se avete attivato la Game Mode (ha l’icona della Xbox nelle Impostazioni, non potete sbagliarvi), non vi resta altro da fare che premere la combinazione dei tasti per far comparire la barra. Quindi se ad esempio usate programmi per fare 3D e volete sfruttare tutte le risorse del computer durante la modellazione, animazione o rendering, allora questa modalità fa al caso vostro. 

Per averla ovviamente dovete aggiornare il vostro sistema alla versione Creators Update disponibile da qualche giorno, tutto quello che dovete fare se avete Windows 10 è di recarvi in Windows Update con la connessione Internet attiva, cliccare su verifica disponibilità aggiornamenti ed attendere il download e l’installazione, la quale ovviamente necessiterà del riavvio del PC. Se tutto è andato a buon fine, troverete la Game Mode nelle Impostazioni.

Giovanni Damiano

Appassionato di videogiochi, telefonia, informatica e intrattenimento. Nato con un controller tra le mani vive in una remota zona della Transilvania in attesa di giochi da completare. La sua prima parola è stata "Press Start"! Cresciuto con un NES 8 BIT ha raggiunto l'illuminazione con la nextgen e i VR

Leave a Reply

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz

Termini di ricerca:

  • come attivare game mode