Tutorial Web
Tutorial

Lavori al PC? Ecco come riposare gli occhi

Lo sanno tutti che trascorrere molto tempo davanti al PC o ai videogiochi danneggia la vista, ci sono delle cose da sapere per evitare l’affaticamento degli occhi, scopriamo insieme quali sono. 

Come rilassare e risposare la vista evitando l’affaticamento oculare

  1. Utilizzate una corretta illuminazione del monitor, evitate dunque di portare l’illuminazione al massimo, anzi se il vostro monitor lo consente attivate la modalità pensata proprio per evitare di stancare gli occhi
  2. Riducete i riflessi in quanto lavorare su un monitor dove vi sono molti riflessi potrebbe danneggiare la vista affaticando gli occhi
  3. Usate occhiali da vista, riposo o occhiali pensati appositamente per lavorare o giocare per lunghe sessioni, potete trovarli su Amazon
  4. Sostitute il il monitor del PC se utilizzate un tubo catodico, assicuratevi che il monitor supporti alte risoluzioni e disponga di funzioni avanzate per la vista
  5. Regolate le impostazioni dello schermo, incrementando le dimensioni delle scritte e delle finestre, eviterete di affaticarvi nella lettura dei testi
  6. Evitate di utilizzare la luce blu perchè affatica gli occhi, su molti smartphone e monitor vi è la possibilità di disattivarla, sopratutto la sera
  7. Attivate l’opzione per la luce notturna in Windows 10 se utilizzate il PC la sera
  8. Battete spesso gli occhi quando lavorate al PC per prevenire l’irritazione e la secchezza 
  9. Ogni 20 minuti circa sbattete per 10 volte gli occhi molto lentamente
  10. Fate una pausa ogni 20 minuti guardando un oggetto lontano per 20 secondi e poi uno vicino per altri 20 secondi e ripetete gli esercizi per almeno 10 volte, questo tipo di esercizio riduce il rischio di bloccare la messa a fuoco dei vostri occhi 
  11. Assicuratevi di utilizzare una lampada sulla scrivania che sia in grado di illuminare il monitor del PC ma senza esagerare
  12. Utilizzate un collirio per gli occhi, in questo modo eviterete la secchezza 

Prendersi cura della propria vista è importante. Se volete evitare problemi dunque procedete come vi abbiamo descritto e se giocate assicuratevi di stare lontani dal monitor il più possibile, utilizzando magari gli occhiali di cui vi abbiamo parlato o attivare l’apposita funzione se il vostro monitor lo consente. 

Quindi ricapitolando è importante:

  • Fare una pausa ogni 20 minuti circa
  • Fare esercizi con gli occhi per evitare problemi di messa a fuoco
  • Indossare occhiali da vista, riposo o adatti allo scopo
  • Attivare l’apposita modalità sul monitor del PC, smartphone, TV ecc che riduce la luminosità e il blu 

Oltre questo ci sono le varie accortezze di cui vi abbiamo parlato! 

Giovanni Damiano

Appassionato di videogiochi, telefonia, informatica e intrattenimento. Nato con un controller tra le mani vive in una remota zona della Transilvania in attesa di giochi da completare. La sua prima parola è stata "Press Start"! Cresciuto con un NES 8 BIT ha raggiunto l'illuminazione con la nextgen e i VR

Leave a Reply

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz